• Solo online
  • -5%
Riciclo dei rifiuti

Riciclo dei rifiuti

Analisi del ciclo di vita dei materiali da imballaggio

34,00 €   32,30 €

Punti Fedeltà VirTuaCard: 1 punto punti pari a 1,00 €

ISBN
9788877588975
Tipologia
Libro
Edizione
Prima Edizione settembre 2009
Pagine
288
Formato
17x24
8975
Nuovo prodotto
2014-01-01
 

Che la raccolta differenziata dei rifiuti sia frutto della cultura della sostenibilità e il cittadino-produttore di rifiuti riveste un ruolo essenziale per la sua buona riuscita oramai è un dato di fatto, ma quello del riciclo dei rifiuti è un business molto poco sfruttato. Tuttavia dobbiamo tenere presente che la raccolta è la prima fase del ciclo dei rifiuti e vive solo in funzione di fasi successive che portano al recupero effettivo dei materiali.

[readmore]

Quale destino attende carta, plastica, vetro, acciaio, alluminio, legno in vista della loro fuoriuscita dal mondo dei rifiuti e del loro rientro nel circolo dei materiali di consumo?
Fino a che punto spingere le raccolte?
Quali sono i materiali che è più conveniente riciclare?
Quali le priorità?
Come si collocano tali operazioni nei confronti del recupero di energia e più in generale nell’ambito di una gestione sostenibile dei rifiuti?

Smaltimento dei rifiuti in Italia

Questi sono solo alcuni degli interrogativi a cui il volume, frutto di una serie di ricerche svolte presso la Sezione Ambientale del Dipartimento IIAR del Politecnico di Milano, si propone di rispondere, con un taglio molto tecnico e utilizzando l’approccio dell’analisi del ciclo di vita (LCA) per le valutazioni comparative.

Il volume risulta così una miniera di informazioni sulle tecnologie di riciclo dei materiali da imballaggio, sulle emissioni nell’ambiente, i consumi energetici e di materie prime, ideale per tutti coloro che decidono di avventurarsi nel “mondo del riciclo dei rifiuti” con uno sguardo attento e critico.

Grosso Mario
Ingegnere ambientale, ricercatore e docente di Rifiuti solidi al Politecnico di Milano - DIIAR, Sezione ambientale. Svolge attività di ricerca scientifica occupandosi delle tecnologie di trattamento delle emissioni atmosferiche dagli impianti industriali, dell’individuazione di scenari di riduzione delle emissioni, delle tecnologie per il trattamento dei rifiuti urbani e della loro gestione. E' socio fondatore e segretario dell'AIAT, (Associazione Ingegneri Ambiente e Territorio), il cui scopo principale è quello di promuovere e tutelare la figura professionale dell’Ingegnere Ambientale. E', inoltre, Segretario Generale dell'EFAEP (European Federation of Associations of Environmental Professionals), federazione a cui AIAT è affiliata in rappresentanza dell’Italia.
Scopri di più
Rigamonti Lucia
Ingegnere per l’ambiente e il territorio e dottore di ricerca in Ingegneria sanitaria ambientale, è assegnista di ricerca presso la sezione ambientale del D.I.I.A.R. del Politecnico di Milano, dove si occupa principalmente di analisi del ciclo di vita di sistemi integrati di gestione dei rifiuti urbani.
Scopri di più
Product added to wishlist