• -20%
Recupero architettonico e restauro edifici storici

Restauro e conservazione del patrimonio storico

45,00 €   36,00 €

Punti Fedeltà VirTuaCard: 1 punto punti pari a 1,00 €

ISBN
9788857900407
Tipologia
Libro
Edizione
Prima Edizione luglio 2010
Pagine
366
Formato
17x24
0040
Nuovo prodotto
2010-07-19
 

Lo studio e la pratica del restauro edifici storici e recupero architettonico devono avere come oggetto di attenzione sia il patrimonio monumentale che il patrimonio storico cosiddetto minore. Quest’ultimo è quantitativamente più rilevante perché compone il tessuto dei nostri numerosi centri storici e comprende l’edificato rurale.

Tale patrimonio si contraddistingue per la sua varietà edilizia, differente per materiali, tecniche esecutive, sistemi compositivi. Tutto questo richiede una riflessione orientata verso una metodologia che permetta di riconoscere e valutare i connotati culturali e identitari di un territorio e del suo patrimonio edilizio.

Recupero architettonico e restauro edifici storici

Il volume propone il trasferimento di alcune metodologie elaborate per gli edifici monumentali agli interventi sul patrimonio minore, sottolineando la struttura della metodologia stessa nelle sue declinazioni ed elaborandola all’interno del rapporto tra il bene e il contesto urbano, facendo del recupero architettonico anche un'azione di pianificazione urbanistica.

Partendo dall’importanza delle indagini conoscitive si affronta la valutazione critica dei dati e la conseguente diagnostica, allo scopo di proporre le migliori soluzioni di consolidamento e restauro degli edifici storici. Un repertorio di interventi in Umbria e in Molise e i progetti delle due edizioni del Premio Sisto Mastrodicasa concludono il processo metodologico proposto.

Maria Carmela Frate

Maria Carmela Frate Architetto, allieva di Nicola Pagliara, si è laureata a Napoli nel 1985. Si occupa prevalentemente di progettazione e direzione dei lavori nel campo del restauro dei beni architettonici monumentali e nel campo del recupero del patrimonio architettonico con valenza storica. È stata componente del Gruppo Tecnico Scientifico regionale per la redazione delle Linee-guida per la progettazione nel centro storico di Nocera Umbra (Pg) danneggiato dal sisma del 1997. Ha insegnato in corsi di formazione e aggiornamento post-laurea e tenuto relazioni a conferenze sul restauro. È componente del Consiglio Direttivo del “Centro Studi Sisto Mastrodicasa”, che si occupa di approfondire e promuovere le tematiche inerenti il restauro e il consolidamento dei beni architettonici, e svolge attività di didattica nel laboratorio di Storia dell’Architettura all’interno del corso di laurea in Ingegneria edile/Architettura presso l’Università di Perugia. È presidente dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Perugia. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

Scopri di più
Product added to wishlist