• -5%
depurazione delle acque reflue

Vademecum per i tecnici della depurazione

delle acque di scarico

55,00 €   52,25 €

Punti Fedeltà VirTuaCard: 2 punto punti pari a 2,00 €

ISBN
9788857901893
Tipologia
Libro
Edizione
Prima Edizione novembre 2013
Pagine
376
Formato
17x24
0189
Nuovo prodotto
2013-11-08
 

Questo vademecum, mix di esperienze dirette dell'autore, è frutto di una carriera lunga più di quarant’anni dedicata alla depurazione delle acque reflue, progettando impianti, macchine e attrezzature destinate agli impianti.

Lo scopo di questo manuale tecnico-operativo è duplice:

  • mostrare la complessità di quest’attività
  • disegnare l’identikit del tecnico della depurazione delle acque.

L’idea di fondo che si vuole veicolare è quella che un tecnico esperto in depurazione delle acque deve avere, oltre che solide basi scientifiche, anche una grande conoscenza tecnica generale per indirizzarlo e aiutarlo nello svolgimento della sua attività.

Manuale per il tecnico della depurazione delle acque reflue

È a lui infatti che si rivolge principalmente questo Vademecum dove si fa costantemente confronto fra il sapere scientifico e la sua diretta utilizzazione pratica sul modello della vantaggiosa interconnessione esistente tra la ricerca scientifica e lo sviluppo tecnologico.

Ecco perché si è scelto dedicare, in via propedeutica, un intero capitolo su argomenti come:

  • meccanica
  • idraulica
  • macchine (limitatamente alle sole macchine operatrici)
  • elettrotecnica ed Elettronica.

Il Vademecum per i tecnici della depurazione delle acque reflue costituisce un’eccezione nella letteratura di settore perché propone molte figure di macchine e attrezzature progettate dall’autore  stesso e un interessante compendio di nozioni fondamentali.

Il testo quindi ha lo scopo di fornire ai tecnici della depurazione, da un lato, un ausilio completo, pratico e metodologico e, dall’altro, di facilitare anche ad intervenire con maggior coscienza di ciò che avviene fisicamente.

Farinatti Francesco
Ingegnere meccanico, nel 1957 ha iniziato ad operare nel campo della depurazione delle acque di scarico, inizialmente progettando piccoli impianti e successivamente come progettista e direttore tecnico della neonata Siderpol SpA (Rovigo) a fianco dell’impresa di costruzioni Dondi. Nel 1978 a Ferrara ha fondato ed ha diretto come A.D. la Siderpol Ingegneria per la quale ha stretto consistenti rapporti prevalentemente con la Snamprogetti e la Termomeccanica.
Scopri di più
altri libri per te
Potrebbe interessarti anche
Product added to wishlist