Menu
product

Salina - la sabbia che resta

Gelosie, passioni, ricatti e un delitto durante un'estate inquieta.

Autori: Gery Palazzotto - Raffaella Catalano - Giacomo Cacciatore

Libro
Cartaceo

13,30 €

Prezzo di copertina: 14,00 €

Sconto: -5%

Disponibile

Acquista telefonicamente

DESCRIZIONE

A Salina, il magistrato Ottavio Lodato viene ucciso nella sua villa. Lì lo aspettava Sofia, la sua amante minorenne dalla quale ora tutti pretendono risposte. Di colpo, un’estate come le altre diventa diversa.

I primi a rendersene conto sono il comandante dei carabinieri Bartolo Italiano, che deve gestire il caso, e il giornalista Nino Torta, che scrive e stampa Il vento delle Eolie, strampalato quotidiano locale. E se l’uno dovrà affrontare non solo l’indagine più difficile della sua carriera ma anche le spine della gelosia, all’altro toccherà destreggiarsi con un mestiere di cui finora si è solo pavoneggiato.

Tra antichi rancori e amori complicati, ricatti sessuali e assedio mediatico, il delitto diventa la miccia di una bomba rimasta sepolta per anni sotto la pigra tranquillità dell’isola più verde delle Eolie, Salina. E quando un’estate inquieta finisce, ciascuno si ritrova a fare i conti con la propria solitudine: buono o cattivo che sia, persecutore o perseguitato, amico o nemico. Ognuno dovrà andare fino in fondo per leggere le tracce di verità sulla sabbia che resta.


DETTAGLI

  • 240 pagine
  • Formato: 13x21
  • Prima Edizione giugno 2010
  • Ristampa: Prima, luglio 2011
  • ISBN 9788877589231
 
DESIGN BY ALGORITMA