• Solo online
  • -20%
Idrologia sotterranea 2

Idrologia sotterranea 2

volume 2

65,00 €   52,00 €

Punti Fedeltà VirTuaCard: 2 punto punti pari a 2,00 €

ISBN
9788877587015
Tipologia
Libro
Edizione
Prima Edizione febbraio 2007
Pagine
1100
Formato
21x21
7015
Nuovo prodotto
2014-01-01
 

Il secondo e ultimo volume del manuale di idrologia sotterranea completa la visione integrata di tutti quegli aspetti che compongono lo studio delle acque sotterranee e la progettazione del loro sfruttamento.

Anche in questo caso si possono trovare, all'interno dell'opera, numerosi esempi di situazioni reali e di risoluzioni di problemi proprio dell'idrogeologia.

Idrologia Sotterranea 2: studio delle acque sotterranee

Si è mantenuto anche il riferimento giuridico e le normative in vigore negli anni in cui è stato scritto il manuale proprio per offrire un confronto evolutivo dell'approccio che la legislazione e la tecnica hanno avuto in questi ultimi decenni.

Scopo dell’opera è offrire una panoramica completa dell’idrologia sotterranea con un’ottica principalmente focalizzata all’esplorazione e allo sfruttamento delle risorse idrauliche sotterranee, senza però perdere di vista le correlazioni con le risorse idrauliche superficiali.

Questo secondo volume di Idrologia Sotterranea comprende inoltre l'indice analitico relativo all'opera completa.

Custodio Emilio
Emilio Custodio, dottore in Ingegneria industriale, è docente di Idrologia sotterranea e ha ricoperto per sette anni l’incarico di direttore generale della Ricerca geologica in Spagna. È uno dei fondatori dell’International Groundwater Hydrology Course, avviato nel 1967. Ha lavorato Presso la Eastern Pyrenees Water Authority per avviare e sviluppare studi di acque sotterranee, in collaborazione con il Geological Service of Public Works, ed è stato anche dirigente scientifico dei progetti di ricerca dell’amministrazione delle risorse idriche. È membro della Accademia Reale di Scienze della Spagna. Ha ricevuto il premio Narcis Monturiol per il progresso scientifico dal governo della Catalogna e ha ottenuto anche una laurea honoris causa dall’Università di Tucuman, in Argentina. Il suo lavoro e le sue ricerche professionali nel campo dell’Idrologia sotterranea e dell’ingegneria nucleare è sono raccolti in oltre quattrocento saggi e articoli e in venti libri pubblicati.
Scopri di più
Llamas Manuel Ramon
È attualmente emerito professore di Idrogeologia presso l'Università di Madrid. Dal 1986 è uno dei 54 membri dell’Accademia reale delle scienze spagnola, di cui dirige la Sezione di Scienze naturali. Laureato sia in Ingegneria civile che in Geologia, ha lavorato per 15 anni come ingegnere idraulico nella Direzione generale dei lavori idraulici e per due anni nel Centro per la pianificazione del territorio, entrambe entità del Ministero spagnolo dei lavori pubblici. Ha iniziato a lavorare nei rami più convenzionali dell’ingegneria idraulica e della geologia per poi concentrarsi negli aspetti della pianificazione idrica, con particolare attenzione nell'amministrazione delle risorse dell'acqua freatica. Nel 1972 è diventato il principale professore di Idrogeologia in Spagna, e una buona parte degli attuali migliori docenti della materia è stata formata direttamente da lui. E’ stato presidente della Associazione internazionale degli idrogeologi dal 1984 al 1989. Nel 1992 è stato membro onorario della Geological Society del Regno Unito. Dal 1998 al 2003 è stato membro del Consiglio consultivo dell'Istituto americano di idrologia e dal 2000 al 2003 è stato vicepresidente della Associazione internazionale risorse idriche. Bibliografia completa delle sue pubblicazioni in http://racefyn.insde.es/academicos/llamas.htm
Scopri di più
Product added to wishlist