product

Sicilia nella Storia

La Sicilia e i Siciliani dalla dominazione saracena alla fine della lotta separatista

Autore: Michele Antonino Crociata

38,25 €

-15% 45,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto guadagni 1 Punto fedeltà pari a 1€ sulla tua VirTuaCard.


Prezzo scontato: 38,25 €

Prezzo di copertina: 45,00 €

Sconto: -15%

Anno di pubblicazione: 2011

Disponibile

DETTAGLI

  • 848 pagine
  • Formato: 17x24
  • Prima Edizione dicembre 2011
  • ISBN 9788877589361

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Dodici secoli di storia della Sicilia, dall’827 al 1950, dalla dominazione saracena alla ricostruzione dopo la seconda guerra mondiale e alla fine della lotta separatista (1950): questo libro in tre tomi è un’opera tanto ampia quanto approfondita con la quale Michele Antonio Crociata intende onorare la storia della Sicilia, la nostra isola e il suo glorioso passato in occasione del 150° anniversario dell’occupazione sabauda. L'intento è anche quello di contrastare una storiografia prevalente che, a parere dell’autore, è “oleografica e infarcita di molte menzogne e di innumerevoli omissioni”, ma che viene presentata “come verità ufficiale dogmatica”.

Ne la Storia della Sicilia l’obiettivo è quello di offrire ai lettori una sua radicale revisione. Il presente lavoro è vasto e documentato, eppure chiaro, semplice e di agevole consultazione, caratteristiche che lo rendono un utile strumento di conoscenza rispondente sia alle esigenze degli studenti, sia a quelle dei cultori della materia e degli appassionati. Secondo Crociata “appare giusto e doveroso che i siciliani si riprendano ciò che da sempre è a loro appartenuto” per potersi riappropriare della loro storia illustre e fascinosa “che ha molto influenzato anche le vicissitudini degli altri popoli, ravvivando costantemente la civiltà umana in ogni campo e realizzando il progresso culturale, artistico, tecnico, scientifico e sociale al centro del Mediterraneo”.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento