product

Micropali e pali di piccolo diametro

Aspetti progettuali e tecnologici

Autore: Maurizio Tanzini

48,00 €

-20% 60,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto guadagni 2 Punti fedeltà pari a 2€ sulla tua VirTuaCard.


Prezzo scontato: 48,00 €

Prezzo di copertina: 60,00 €

Sconto: -20%

Anno di pubblicazione: 2011

Disponibile

DETTAGLI

  • 560 pagine
  • Formato: 21x28
  • Seconda Edizione marzo 2011
  • ISBN 9788857900742

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Nei primi anni Cinquanta un sistema di pali e micropali di fondazione era in grado di sostenere i carichi strutturali di un edificio danneggiato dai bombardamenti, minimizzando il disturbo arrecato al terreno e alle strutture esistenti e utilizzando attrezzature di ingombro ridotto. La diffusione e richiesta ha portato all’introduzione ufficiale dei cosiddetti reticoli di micropali, applicati per la stabilizzazione dei pendii, il rinforzo di banchine, la protezione di scavi e per particolari applicazioni di supporto e rinforzo dei terreni e delle strutture.

Infine, l’elevata competenza, sia delle imprese specializzate in fondazioni sia dei progettisti, ha reso possibile lo sviluppo tecnologico dei pali in modo particolare di quelli di piccolo diametro.

Leggi tutto...

Il volume si prefigge l’obiettivo di presentare lo stato dell’arte di pali e micropali, di piccolo diametro, approfondendo le diverse tipologie, i campi di applicazione e gli aspetti progettuali e tecnologici.

Pali e micropali di fondazione, tipologie e progetto

Tra i diversi argomenti trattati nel volume si evidenziano i seguenti:

  • esame degli approcci e metodi più accreditati in letteratura per quanto concerne la valutazione della capacità portante;
  • impiego dei micropali o pali di piccolo diametro per la stabilizzazione dei pendii;
  • presentazione e discussione critica di tutti i metodi disponibili in letteratura per l’interpretazione delle prove di carico;
  • impiego dei micropali o pali di piccolo diametro per la riduzione dei cedimenti sia di fondazioni rigide, come ad esempio le platee, sia di opere in terra quali, ad esempio, i rilevati;
  • esempi indicativi delle potenzialità di applicazione dei micropali.

Il testo è stato corredato di un nuovo capitolo che tratta sia dell’EC7 sia delle nuove NTC, fornendo degli esempi applicativi di progettazione e verifica di fondazioni profonde su pali di piccolo diametro e di opere di sostegno realizzate con micropali, in condizioni statiche e sismiche.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento