• -5%
La comunicazione nella gestione delle emergenze. Come operare nel pre - durante - post evento

La comunicazione nella gestione delle emergenze. Come operare nel pre - durante - post evento

L'approccio attento e responsabile come valore aggiunto

Autore: Zuccaro Anna
23,00 €   21,85 €

Libro cartaceo

21,85 €

Punti Fedeltà VirTuaCard: 1 punto punti pari a 1,00 €

ISBN
9788857913230
Tipologia
Libro
Anno di pubblicazione
2021
Edizione
Prima: maggio 2021
Pagine
172
Formato
16,7 x 22
1323
Nuovo prodotto
 

Il libro "La comunicazione nella gestione delle emergenze. Come operare nel pre - durante - post evento" rappresenta un punto di riferimento per chi si occupa di comunicazione, per chi vuole comprendere le dinamiche di un’emergenza guardandola da una prospettiva originale, per chi in emergenza ha altri ruoli ma sente l’esigenza di comprendere le potenzialità di una comunicazione d'emergenza efficace. Questo manuale racchiude una chiara funzione: l’utilità, per chi legge e per chiunque sia interessato alla comunicazione d’emergenza, di trarre delle competenze immediatamente spendibili. 

Sei in cerca di una panoramica, ordinata e quanto più possibile operativa, delle dinamiche comunicative che intervengono nelle emergenze? Con una suddivisione macro tra momenti pre, durante e post evento, questo libro delinea obiettivi, protagonisti e strumenti delle diverse fasi, e si propone quale mezzo funzionale per comprendere la teoria ma soprattutto poter agire nella pratica. A disposizione, una prospettiva privilegiata a cui affidarsi, quella di chi per professione conosce le dinamiche evolutive della comunicazione e per indagine personale e volontaria è arrivata a partecipare a situazioni d’emergenza. Scopo finale è mostrarti come divenire una figura attiva nella comunicazione delle situazioni critiche, ben prima che queste avvengano. Ovvero, fin da ora. 

Struttura del libro

  1. La comunicazione pre-emergenza
  2. La comunicazione in emergenza
  3. La comunicazione post emergenza

L'importanza della psicologia nella comunicazione dell'emergenza

La comunicazione d'emergenza, predisposta e gestita all'interno di un piano di emergenza, ha l'obiettivo di trasmettere informazioni circa l'evento in corso, ma non solo: chi se ne occupa deve preoccuparsi di fare vivere agli altri un'esperienza, coinvolgere chi sta vivendo l'emergenza in prima persona fin nelle viscere.

A chi sceglie o ha scelto di lavorare nella comunicazione in emergenza si rivolge l’autrice di questo libro, forte delle sue conoscenze, delle sue competenze, ma anche di tanta vita vissuta, come professionista, negli scenari emergenziali.

L’emergenza è qualcosa di strettamente correlato alla perdita della razionalità, al predominio del sentire. In emergenza l’individuo smarrisce il proprio sé, le radici, il proprio orizzonte e la comunità, spaventata di fronte all’ignoto e all’incerto e sconvolta dai lutti e dalle perdite, annaspa alla ricerca di un nuovo equilibrio. L’equilibrio tra emotività e professionalità resta centrale per chi opera in scenari di crisi: se si cancellano le emozioni si rischia di non “sentire” e di non capire ciò che provano le persone con cui bisogna comunicare, ma lasciarsi travolgere dalle emozioni è un errore grave da non compiere.

Ecco perchè il mestiere di comunicatore in emergenza non si inventa ma si costruisce ed è importante oggi più che mai riconoscerlo come un ruolo strategico da cui dipende, in modo significativo, il buon esito di un’operazione di protezione civile e la gestione efficace di qualsiasi situazione di crisi. I piani, il tempo, le fonti, il linguaggio, gli strumenti sono tutti temi che l’autrice affronta nel dettaglio, contestualizzandoli nel contesto complesso del ciclo del rischio e offrendo chiavi di lettura interessanti e stimolanti, in un esercizio non banale di proporre un metodo, un approccio, più che soluzioni buone per tutte le occasioni.

Il racconto delle esperienze e il viaggio dentro la psicologia dell'emergenza, l’illustrazione di casi reali, le interviste a chi ha attraversato importanti crisi di questo Paese, gli esercizi pratici arricchiscono il libro di spunti preziosi, dandogli il valore di un manuale “pronto all’uso”, che può aiutare a orientarsi nei contesti più complessi.

Il testo così si snoda nei tre macro momenti di un’emergenza, il pre, il durante e il dopo. Tre fasi in cui la comunicazione deve porsi al servizio della collettività in modo funzionale agli scopi, deve soffermarsi dove tutto corre. Questo permette a chi consulta il volume anche un più rapido approccio ai differenti obiettivi, persone e strumenti che caratterizzano ciascuna fase di un piano di emergenza, con la presenza, oltretutto, di vivide case history e interviste a esperti di alcuni rami specifici della comunicazione, che possono far calare nella realtà emergenziale anche chi non conosce, se non in parte, le dinamiche ricorrenti delle crisi.

Gli argomenti principali

  • Come comunicare l'emergenza
  • La psicologia dell'emergenza
  • Il piano di emergenza: fasi - obiettivi - ruoli

L’autrice con questo volume intende affidare al lettore quello che è a tutti gli effetti un testo prezioso: in quanto punto di partenza per una cultura diffusa della comunicazione d’emergenza, ma anche in quanto manuale unico nel suo genere nel panorama italiano.


Il libro fa parte della collana Web Book

Zuccaro Anna

Professionista della scrittura per il marketing, copywriter e giornalista pubblicista, Anna Zuccaro è docente universitaria della materia in due corsi presso lo IUSVE (Copywriting e Scrittura per i media digitali e Linguaggi e Strategie dell’advertising) e presso il master in Editoria dell’Università degli Studi di Verona. A fianco di questa fortunata passione lavorativa ha posto oltre 15 anni di esperienza nel volontariato di protezione civile, dove ha ricoperto ruoli di responsabilità, da capoequipaggio d’ambulanza in contesti di emergenza sanitaria ad addetta stampa a seguito di calamità naturali. Nel 2009 ha avviato un percorso di ricerca sulla comunicazione applicata ai contesti di criticità, arricchita da un master in psicologia d’emergenza. Presso l’Università degli Studi dell’Aquila tiene il modulo di Gestione della comunicazione in situazioni di emergenza, frutto di un percorso parallelo di ricerca e ottimizzazione della responsabilità della comunicazione, in particolar modo scritta.

Scopri di più
Product added to wishlist