product
Principi di Progettazione Universale - Abitazioni accessibili

Principi di Progettazione Universale | Abitazioni accessibili - 3°volume: Gli artefatti

La più ampia opera tecnica finora edita sull’argomento a livello internazionale. Presentata in formato orizzontale, ideale per essere comodamente consultata sullo schermo del proprio computer.

Autore: Giovanni Emilio Buzzelli

16,99 €

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Prezzo scontato: 16,99 €

Anno di pubblicazione: 2018

Il prezzo è comprensivo di IVA

DETTAGLI

  • 110 pagine
  • Formato: 29,7x21
  • Prima Edizione, giugno 2018
  • ISBN 9788857907901

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Non dimenticando che molto dobbiamo ancora imparare esaminando i criteri ingegneristici che sottostanno alla creazione stereotipa di un termitaio o di un alveare, alternativamente, gli artefatti – ovvero tutte le realtà materiali e immateriali create dall’uomo - possiedono una prerogativa unica: si possono modificare e adattare abbastanza facilmente alle mutate esigenze dell’individuo, nello spazio e nel tempo. In particolare, una considerevole percentuale delle unità abitative esistenti richiede di essere meglio adattata alle esigenze personali dalla più tenera alla più tarda età e soprattutto di chi soffre di una patologia o di una menomazione temporanea o permanente.

Come punto di riferimento, si inquadrano le caratteristiche intrinseche degli artefatti e li si esamina inseriti in un sistema spaziale, facendo riferimento alle esigenze di manovra e di circolazione nell’ambito di un’abitazione residenziale, usando una carrozzina, un girello o un deambulatore. Particolare importanza è data alle interazioni individuo-ausilio-oggetto-spazio Ma non esistono soltanto gli artefatti materiali, bensì anche gli artefatti cognitivi, concettuali, evolutivi e i più recenti artefatti virtuali. Uso e usabilità di tutte le tipologie di artefatti e i relativi limiti di prestazione costituiscono l’argomento fondamentale affrontato dall’universal design, i cui principi propugnano la possibilità d’impiego anche da parte di chi ha limitazioni fisiche o psichiche. L’artefatto è quindi esaminato nei suoi aspetti attuali più critici, riguardo ai requisiti e agli obblighi di legge, come la marcatura CE e la sicurezza antincendio. Alcuni capitoli sono dedicati rispettivamente ai limiti di prestazione, alle caratteristiche qualitative, al comfort bioclimatico e globale, alla sicurezza nell’habitat e agli obblighi di legge. Si esaminano infine i rapporti che l’edificio residenziale ha nei riguardi dell’architettura bioclimatica, di quella organica e della permacultura.

SCOPRI L'OPERA COMPLETA COMPOSTA DA 10 VOLUMI

1. Fondamenti

2. Gli ambienti confinati

3. Gli artefatti

4. Componenti edilizie

5. Gli impianti tecnici

6. Caratteristiche funzionali

7. Il percorso meta progettuale

8. Gli aspetti esterni

9. Gli spazi interni

10. La cucina

Le prime sei monografie sono ricche di continui spunti e suggerimenti progettuali e costituiscono un’indispensabile base per poter affrontare a fondo la realtà di ciascuno dei quaranta spazi interni e esterni che possono essere presenti in un’unità abitativa.

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­La settima è dedicata alle considerazioni metaprogettuali, indispensabile premessa per lo studio approfondito delle particolarità dei numerosi spazi abitativi, che nelle tre successive sono stati distinti come spazi esterni (accesso, piazzola auto, cortile, portico, balcone, terrazzo, giardino, orto, serra, pollaio, voliera, bosco, piscina, laghetto, area ludica, solarium) e come spazi interni (accesso, anticamera, corridoio, soggiorno, salotto, sala pranzo, camere, guardaroba, servizio igienico, lavanderia, ripostiglio, studio, biblioteca, sala biliardo, sottotetto, cantina, centrale termica, box auto, laboratorio).

E’ dedicata particolare e ampia attenzione ai tre ambienti strettamente indispensabili per lo svolgimento delle normali attività quotidiane nella propria abitazione: il servizio igienico, la cucina (cui è dedicata l’intera monografia n. 10) e la stanza da letto.

Ciascuna monografia è inoltre arricchita da un’ampia raccolta di fotografie in quadricromia e da disegni al tratto.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento