product
Collegamenti in acciaio nelle strutture

Disponibile solo in questo sito

Collegamenti in acciaio nelle strutture

Webinar di due ore con l'ing. Conticello

Autore: Giovanni Conticello

10,00 €

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Prezzo scontato: 10,00 €

Anno di pubblicazione: 2014

Il prezzo è comprensivo di IVA

Disponibile

DETTAGLI

  • ISBN 9788510099356

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Il LIVE Webinar sui collegamenti in acciaio è stato trasmesso il 27 NOVEMBRE 2014

Se vuoi vedere il webinar, acquistandolo, riceverai la registrazione via e-mail per vederlo comodamente da casa tua!

Gli argomenti trattati durante il webinar sui collegamenti in acciaio:

Leggi tutto...



  • Richiami delle EC3 e norme NTC 2008 e future
  • Verifica di unioni bullonate nel proprio piano
  • Verifica del profilo bullonato
  • Verifica dei nodi saldati
  • Il nodo nello spazio (verifiche in sei dimensioni)
  • Grado di resistenza del nodo
  • Procedura di calcolo per un nodo con angolari (nodo cerniera)
  • Procedura di calcolo per un nodo flangiato  (Incastro)
  • Il metodo T-Stub per nodi flangiati e simili
  • Procedura di calcolo per il nodo fondazione
  • Confronto con l’EC3 con altre normative (AISC, IS, ecc)
  • Esempi applicativi su nodi comuni e relative problematiche e soluzioni

Il nodo in acciaio è un assemblaggio di vari componenti che globalmente devono resistere alle sollecitazioni esterne con risultante comunque disposta nello spazio. È di fondamentale importanza quindi calcolare il nodo come elemento spaziale e non effettuare delle verifiche per singolo piano, in tal modo sia l’azione che la resistenza relativa alle verifiche dei bulloni (come taglio, trazione, rifollamento e altre verifiche) e delle saldature sarà una combinazione di tutte le azioni che intervengono nella verifica.

Nel videocorso viene affrontato il calcolo completo di un nodo trave colonna con flangia secondo l’Eurocodice 3, con rilievo al metodo T-Stub utilizzato dalle principali norme nel mondo, e il calcolo del momento resistente. Nelle stesse vesti si analizza la procedura di calcolo di un nodo con angolari (nodo cerniera) e di un nodo fondazione. Qualche accenno è fatto sul confronto tra l’Eurocodice 3 e altre normative, quali AISC (norme americane), IS (norme indiane) e altre norme vigenti nel mondo. Infine, all'intero del video-corso si parla anche, grazie ad esempi applicativi su nodi comuni, di come risolvere alcune problematiche di verifica con relative soluzioni strutturali del nodo.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento