product

Realizzare e leggere carte e sezioni geologiche

Un approccio alla geologia di terreno e alla sua rappresentazione cartografica

Autore: Corrado Venturini

33,15 €

-15% 39,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto guadagni 1 Punto fedeltà pari a 1€ sulla tua VirTuaCard.


Prezzo scontato: 33,15 €

Prezzo di copertina: 39,00 €

Sconto: -15%

Anno di pubblicazione: 2012

Disponibile

DETTAGLI

  • 224 pagine
  • Formato: 17x24
  • Prima Edizione ottobre 2012
  • Ristampa: Seconda, gennaio 2018
  • ISBN 9788857901534

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Il rilevamento geologico - cioè la realizzazione e la lettura delle carte e delle sezioni geologiche - è un “mestiere” che si impara sul campo, avendo a che fare coi problemi reali proposti quotidianamente dai volumi rocciosi. Questo testo dal titolo Realizzare e leggere carte e sezioni geologiche ha l’obiettivo di aprire la mente e predisporla all’osservazione, al riconoscimento dei dati, alla loro raccolta e alla trasposizione in carta, generando capacità di analisi e di sintesi.

Realizzare e leggere carte e sezioni geologiche: guida

Leggi tutto...

Il volume ha un taglio innovativo, il cui punto di forza risiede nella focalizzazione di problemi concettuali tuttora critici o irrisolti: dall’iniziale riconoscimento dei principali depositi sedimentari si passa alla misurazione dei dati geometrici delle successioni sedimentarie deformate, alla loro registrazione sul libretto di campagna e alla trasposizione nelle carte geologiche. Seguono poi le proposte di analisi e soluzione, secondo passi logici, consequenziali e di facile applicazione. 

Realizzare e leggere carte e sezioni geologiche utilizza soprattutto disegni e fotografie (ben 350 figure) in modo da favorire la memorizzazione dei concetti chiave, sintetizzati attraverso la sovrapposizione di scritte, indicazioni e suggerimenti grafici. Le carte geologiche e i prodotti da esse derivate (schema stratigrafico, quadro tettonico, sezioni geologiche, etc.) sono la rappresentazione tascabile del territorio, ovvero delle sue forme e dei suoi contenuti.

Numerosi esercizi svolti si prefiggono di addestrare gli interessati alle modalità di proiezione nelle sezioni geologiche (sia speditive sia di dettaglio) dei dati delle carte geologiche. Chiude il volume un’appendice pratica finalizzata all’esemplificazione dei metodi universali di citazione del patrimonio bibliografico.

Nel volume Realizzare e leggere carte e sezioni geologiche sono presi in considerazione solo territori le cui successioni risultano formate da depositi sedimentari con, al massimo e in aggiunta, delle sottili intercalazioni di rocce vulcaniche. Non sono dunque trattati i territori con ammassi magmatici intrusivi (i magmi solidificati in profondità all’interno della crosta terrestre e successivamente sollevati ed esposti a giorno) né quelli con basamenti metamorfici (antiche rocce modificate nelle profondità della crosta terrestre da pressioni e temperature elevate). Questi contesti, dai caratteri particolari, per un geologo rilevatore aprirebbero scenari complessi che richiederebbero approfondimenti non previsti dalle finalità di questo volume.

Questa pubblicazione vuole fornire gli strumenti necessari ad affrontare sul terreno le battaglie geologiche e calarsi sul territorio ancora più sicuro. Si propone sia come testo di studio – rivolto agli studenti universitari di Scienze della Terra (corsi di laurea in Scienze Geologiche, Scienze Ambientali, Ingegneria del Territorio) – sia di consultazione per chi vuole addentrarsi nel mondo complesso e affascinante delle loro rappresentazioni simboliche: le carte geologiche e i prodotti da esse derivati.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento