product

Introduzione alla meccanica delle terre

Geologia dei terreni, idraulica e stati di sforzo

Autore: Romolo Di Francesco

43,50 €

-25% 58,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto guadagni 2 Punti fedeltà pari a 2€ sulla tua VirTuaCard.


Prezzo scontato: 43,50 €

Prezzo di copertina: 58,00 €

Sconto: -25%

Anno di pubblicazione: 2013

Disponibile

DETTAGLI

  • 528 pagine
  • Formato: 17x24
  • Prima Edizione marzo 2013
  • ISBN 9788857901787

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

La complessità dello studio del comportamento tensodeformativo dei terreni discende dalla necessità di dover tradurre i terreni stessi in un sistema costituito da più mezzi continui (uno scheletro solido, gli spazi interstiziali e i fluidi che in esso possono circolare) che lavorano in parallelo, ed è così che nasce la cultura della Meccanica delle Terre.

L’opera è stata organizzata secondo una metodologia differente rispetto ai precendenti testi di geotecnica che trattano di meccanica delle rocce, perché pur analizzando con sufficiente dettaglio e rigore scientifico tutti gli aspetti propri delle materie coinvolte, Leggi tutto...

si è tentato di colmare il gap che c'è tra testi di chiara derivazione ingegneristica e quelli di derivazione geologica, tentando di colmare le lacune che separano due mondi complementari mediante la costruzione del filo conduttore comune della Meccanica delle Terre.

Struttura dell'opera Meccanica delle Terre

Nel presente testo, terzo volume della collana Geotecnica del Terzo Millennio vengono introdotti i primi elementi che consentiranno di giungere ad una completa trattazione della risposta meccanica delle terre alle sollecitazioni imposte, quali:

  • lo studio della geologia delle terre, potendo in tal modo definirne la natura e la genesi che influenzano a loro volta il comportamento idraulico e meccanico;
  • lo studio delle caratteristiche fisiche e delle variabili di stato, capaci di tradurre in termini geotecnici i differenti mezzi continui costituenti un generico terreno;
  • la analisi dell’idraulica nei mezzi porosi a partire dallo studio delle falde, passando attraverso la legge di Darcy per giungere alla definizione della legge di continuità tra mezzi continui;
  • lo studio dello stato di sforzo agente all’interno delle terre, necessario per l’analisi del comportamento fluidomeccanico in laboratorio e per la successiva traduzione in legami costitutivi.

Seguendo la filosofia che collega l’intera collana, ogni argomento è completato da numerosi esercizi svolti e da casi di studio utili per l’approfondimento degli argomenti trattati.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento