Dal 16/07/2024
Al 17/07/2024
Ora 14:30
online

Corso: Interventi di consolidamento degli edifici esistenti in muratura

Prezzo 109,80 €
Tasse incluse
Disponibilità immediata
Biglietti istantanei Pagamenti sicuri + 150.000 clienti soddisfatti

Iscriviti al Corso Interventi di consolidamento degli edifici esistenti in muratura con la docenza di Angelo Biondi che ha come obiettivo quello di descrivere, nel modo più semplice, e con un approccio decisamente pratico in generale il comportamento degli edifici esistenti in muratura, al fine di meglio comprenderne le caratteristiche fondamentali e soprattutto illustrare come verificarne il comportamento e trovare la soluzione più idonea al loro consolidamento strutturale.
Gli ultimi sviluppi normativi, nel campo dell’edilizia (Sisma Bonus ed altre agevolazioni) hanno prodotto una notevole crescita della richiesta di studio del comportamento degli edifici esistenti, nei confronti dell’azione sismica, e nel progetto degli interventi necessari al loro miglioramento o adeguamento sismico, soprattutto per quanto riguarda il patrimonio strutturale meno recente, quindi per gli edifici in muratura.
Il Corso Interventi di consolidamento degli edifici esistenti in muratura è suddiviso in due sessioni di tre ore cadauna, il 16 e 17 luglio dalle 14:30 alle 17:30, è rivolto ad ingegneri e architetti ed ha come obiettivo quello di fornire ai tecnici le conoscenze necessarie ad affrontare le problematiche, in maniera consapevole.
Il corso è organizzato in collaborazione con Dei Consulting.
In attesa di riconoscimento di 6 CFP crediti formativi professionali ingegneri.

IL DOCENTE

Angelo Biondi, libero professionista specializzato in progettazione strutturale antisismica di edifici in c.a., acciaio, muratura e legno, e nell'adeguamento e miglioramento sismico di strutture esistenti. Esperto in formazione tecnica professionale su tematiche inerenti le normative tecniche, problematiche strutturali e sull'utilizzo di software tecnici. Collaboratore della S.T.S. s.r.l. (Software Tecnico Scientifico) per la formazione, la preparazione del materiale didattico e la grafica. Docente collaboratore presso la facoltà di Architettura dell'Università La Sapienza di Roma, e nei Master postuniversitari EuroProject.
È autore della collana di testi tecnici, riguardanti problematiche di calcolo strutturale, modelli di verifica e normative sismiche, pubblicati da Dario Flaccovio Editore.
Collabora attivamente con Dario Flaccovio per specifici corsi di aggiornamento tecnico.

IL PROGRAMMA

Edifici in muratura secondo le N.T.C. 201

  • caratteristiche generali delle strutture in muratura
  • il problema dell’ammorsamento fra le pareti
  • impalcati rigidi e deformabili
  • strutture miste (muratura e c.a.)
  • verifiche globali e locali
  • la muratura armata
  • novità rispetto alle N.T.C. 2008, per lo studio degli edifici in muratura

Piano di indagini per la conoscenza degli edi¬fici esistenti in muratura

  • analisi storico-critica e rilievo strutturale
  • pianificazione della campagna di indagini
  • valutazione della geometria, dei dettagli costruttivi e delle proprietà dei materiali
  • Livelli di Conoscenza e Fattori di Confidenza
  • caratterizzazione meccanica dei materiali
  • indagini distruttive e non distruttive
  • utilizzo delle tabelle C.8A.2.1. e C.8A.2.2. della Circolare n. 617 del 2 febbraio 2009

Interventi strutturali sui fabbricati in muratura

  • riparazione o interventi locali
  • interventi di miglioramento sismico
  • interventi di adeguamento sismico

Metodi di analisi degli edifici esistenti in muratura

  • analisi lineare
  • analisi non lineare
  • scelta del tipo di analisi

L’analisi Pushover applicata agli edifici in muratura

  • che cosa è e a cosa serve
  • curva di capacità della struttura e spettro A.D.S.R.
  • lettura ed interpretazione dei risultati delle verifiche
  • modello strutturale ad aste
  • il metodo SAM
  • analisi Pushover multi-collasso
  • il problema di q*

Limiti di applicabilità per gli edifici in muratura ed alternative all’analisi Pushover

  • limiti di applicabilità e validità dell’analisi Pushover
  • cenni sull’analisi dinamica non lineare, sulla I.D.A. (Incremental Dynamic Analysis) e sull’analisi pushover adattiva
  • analisi Pushover senza impalcati rigidi

Interventi strutturali sui fabbricati esistenti in muratura

  • il miglioramento e l’adeguamento sismico degli edifici
  • principali tipologie di interventi sulle strutture in muratura
  • riparazione con metodo “Cuci e Scuci”
  • realizzazione di cordoli in c.a., o in altro materiale
  • inserimento di tiranti metallici e catene
  • iniezioni armate
  • incamiciatura con intonaco armato
  • cerchiatura delle aperture
  • iniezioni di miscele leganti
  • rinforzi con FRP
  • sistema CAM
  • cappotto sismico

IL VANTAGGIO IN PIÙ: IL BUONO ACQUISTI

È un "premio speciale", un buono acquisti pari alla metà del valore del corso acquistato [iva esclusa], che viene consegnato a ciascun partecipante al momento stesso dell’iscrizione.
Il buono:

  • è valido per acquistare libri o eBook a scelta su questo sito
  • va speso per intero in un unico acquisto
  • è utilizzabile solo dopo la chiusura del corso.

IL FOCUS: PERCHÉ QUESTO CORSO È UTILE

Ormai da diversi anni le problematiche legate allo studio dei fabbricati esistenti sono diventate “il pane quotidiano” di tutti quei tecnici strutturisti, essendosi drasticamente ridotta la realizzazione di nuovi fabbricati. La questione è diventata ancora più attuale, con l’entrata in vigore delle norme che propongono il “Sisma Bonus e altre agevolazioni”, grazie ai quali si incentiva il recupero del patrimonio edilizio esistente e l’aumento della sicurezza sismica dei fabbricati.
Peraltro, la quasi totalità degli edifici, che compongono i centri storici italiani, consiste in costruzioni aventi struttura portante in muratura, non adeguati sismicamente, e sui quali interventi di consolidamento sono da considerare quanto meno utili, se non addirittura necessari.
Il Corso Interventi di consolidamento degli edifici esistenti in muratura nasce con l’obiettivo di fornire ai tecnici le conoscenze necessarie ad affrontare le problematiche, in maniera consapevole. Lo studio delle opere in muratura è già, di per sé, una problematica più complessa ed articolata dell’equivalente relativamente a quelle in c.a., ed ancora più complicato è sicuramente l’approccio dedicato alla progettazione degli interventi strutturali necessari a migliorare il comportamento di tali fabbricati, nei confronti dell’azione sismica.
Il corso è organizzato in collaborazione con Dei Consulting.
In attesa di riconoscimento di 6 CFP crediti formativi professionali ingegneri.

Event Gallery

Product added to wishlist