product

Palermo la città ritrovata - 2

Itinerari fuori le mura: dalla Conca d'Oro ai Colli a Mondello

Libro esaurito.

Autore: Adriana Chirco

9,90 €

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Prezzo scontato: 9,90 €

Prezzo di copertina:

Anno di pubblicazione: 2006

DETTAGLI

  • 514 pagine
  • Formato: 15x24
  • Prima Edizione marzo 2006
  • ISBN 9788877586551

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Seconda parte della completa guida per itinerari storici che analizza la Palermo dimenticata.

"... La campagna intorno a noi è tutta pianura, la quale dalle vicine alture si estende verso Palermo, e al mare. È messa quasi tutta a limone, fichi d'India e nespoli, olivi ed altri alberi fruttiferi. È chiamata "Conca d'Oro" per ragione appunto della sua fertilità, e dolcezza del clima. L'inverno è quasi primavera, giacché vi crescono le erbe, ed i fiori a dovizia; e se nell'estate si fa sentire il caldo, è questo temperato dal vento, o dalla brezza marina. Le stagioni passano e s'avvicendano, e nel loro passaggio sono poco o niente affette da quei disturbi veri, che sono sì frequenti e dannosi in altre parti d'Italia..." Luigi Porrazzo, 1900.

Leggi tutto...

Gli itinerari del testo Palermo la città ritrovata - 2 partono dalle strade ai margini del centro antico, nei punti in cui si aprivano le porte urbiche, e, nel ripercorrere quel che resta degli antichi tracciati viari in direzione della campagna, tentano la ricucitura di quel tessuto edilizio spontaneo che un tempo circondava la città storica. Gli itinerari sono facilmente percorribili anche con mezzi pubblici. Lo studio ha rivelato parecchie sorprese: dalle torri ancora integre delle campagne, alle numerosissime ville dal sapore nostalgico; dagli edifici liberty, sparsi un po' ovunque, alle nuove architetture che occhieggiano a fatica tra gli anonimi condomini. Il testo comprende un vasto repertorio fotografico, un indice ragionato e una aggiornata bibliografia. Completano i testi 7 itinerari a tema per il territorio urbano, ricchi di spunti per ulteriori percorsi culturali: 

  1. Il Genoard ed i monumenti normanni esterni alla città 
  2. le ville dei colli 
  3. le ville della campagna meridionale 
  4. i grandi complessi religiosi “fuori porta” 
  5. le architetture liberty 
  6. panorama del XX secolo 
  7. dal mare e dal cielo 

L’opera, ideata da un’insegnante di Storia dell’arte impegnata in progetti ed approfondimenti didattici e realizzata con la consulenza tecnica della casa editrice Dario Flaccovio, è frutto dell’esperienza professionale dell’autrice, sviluppata in qualità di architetto, nella didattica ed attraverso le attività nell'associativismo culturale. Lo studio storico, artistico ed urbanistico della città, condotto attraverso la lettura, la percezione e la stratificazione storica di uno o più ambienti urbani, si presta al conseguimento di obiettivi trasversali pluridisciplinari ed a sviluppare sensibilità estetica e consapevolezza civica nei confronti della città, del territorio, dei beni comuni e del bene culturale. Gli itinerari storico-artistici e a tema, previsti in ciascun volume rappresentano inoltre un valido sistema di approccio alle eccezionali raccolte museali presenti nel territorio ed un opportuno mezzo di conoscenza del territorio di Palermo.

L’opera si propone anche come strumento per diversificare l’offerta formativa attraverso un’organizzazione flessibile di moduli e di attività (lezioni frontali - itinerari guidati per aree o per ambiti temporali - compilazione di test e questionari - ricerche - elaborazione di prodotti finali). Il testo offre numerosi strumenti per l’elaborazione di percorsi didattici tematici e approfondimenti, da sviluppare secondo i diversi obiettivi disciplinari e con finalità adeguate alle differenti conoscenze ed abilità, o per la preparazione di segmenti didattici che concorrono ad un unico obiettivo pluridisciplinare.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento