product

Disponibile solo in questo sito

Analisi dei carichi

Secondo le nuove N.T.C.

Autore: Vincenzo Bufano

39,00 €

-50% 78,00 €
Libro + Software

Con l'acquisto di questo prodotto guadagni 1 Punto fedeltà pari a 1€ sulla tua VirTuaCard.


Prezzo scontato: 39,00 €

Prezzo di copertina: 78,00 €

Sconto: -50%

Anno di pubblicazione: 2010

Disponibile

DETTAGLI

  • 276 pagine
  • Formato: 17x24
  • Prima Edizione, aprile 2010
  • ISBN 9788857900230

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

Questo volume esamina il tema della analisi dei carichi fornendone una visione di insieme, attraverso brevi richiami teorici e analizzando gli aspetti applicativi. Viene sviluppata in maniera approfondita la definizione dei carichi variabili per strutture civili dovuti a neve e vento, dei carichi termici e delle accelerazioni sismiche, presentando numerosi esempi numerici svolti con un approccio pratico e applicativo.

Le suddette analisi costituiscono il primo passo del processo di schematizzazione matematica di un problema strutturale e vanno svolte secondo i dettami della normativa tecnica, eliminando definitivamente ogni ricorso ad assunzioni di carichi arbitrarie e a vantaggio della sicurezza.

Leggi tutto...

Analisi dei carichi, diagnostica fondamentale per l'antisismica

I sovradimensionamenti sono contrari allo spirito dell’ingegneria strutturale, che si propone la progettazione di strutture sicure, ma con giusto compromesso tra esigenze e costi, nell’ottica della ottimizzazione strutturale.

Tecniche consolidate utilizzate da generazioni di strutturisti vengono oggi considerate obsolete e rimpiazzate da metodologie di calcolo agli elementi finiti FEM, analisi dinamiche lineari e non lineari, analisi pushover. Le moderne metodologie di calcolo FEM presuppongono però una solida conoscenza teorica del problema da affrontare e lasciano al progettista l’onere della definizione del modello di calcolo confidando sulle sue spiccate doti di sensibilità strutturale e capacità di sintesi nell’analisi dei risultati.

Scopo del libro

Il testo vuole fornire una visione globale del processo di evoluzione della normativa sul tema della definizione dei carichi elementari, fornendo un ausilio nell’interpretazione dei dettami della normativa tecnica, anche con il ricorso a un approccio pratico e applicativo.

L'analisi dei carichi, come il collaudo statico, è una diagnosi necessaria per l'edilizia di un Paese in zona sismica come l'Italia, in cui la maggior parte di problemi più frequenti sono lesioni, fessurazioni, solai in sovrappeso, e tanti altri

Il software allegato effettua anche la analisi dei carichi solaio, di seguito le caratteristiche

Funzionalità di LoadSPEED 1.01

  • Requisiti minimi per l’installazione: Word 2003 e successive
  • Calcolo dei carichi variabili neve e vento per tutti i tipi di costruzione civile, sia con D.M. 16/01/1996 che con D.M. 14/01/2008
  • Conversione simultanea delle azioni di neve e vento da vecchia a nuova normativa e viceversa
  • Gestione completa e personalizzabile degli archivi di materiali e sovraccarichi
  • Analisi dei carichi solaio, scale, coperture piane e curve
  • Calcolo ed esportazione su file Word delle azioni locali del vento su grattacieli, ciminiere, tralicci, costruzioni sferiche, ecc.
  • Calcolo della spinta di materiali insilati granulari su pareti a sezione verticale e tramogge/fondi piatti di silos in acciaio o calcestruzzo secondo l’Eurocodice 1
  • Calcolo della spinta delle terre su pareti di piani seminterrati al variare delle condizioni di vincolo di testa della parete
  • Salvataggio e apertura degli input da file .lwi d’archivio 
  • Diagnostica degli errori di input continua e interattiva

Funzionalità di LDSISM

  • Definizione delle accelerazioni sismiche con riferimento alle N.T.C. 2008 mediante ricerca di un punto su reticolo, attraverso l’input delle coordinate geografiche (latitudine e longitudine)
  • Funzione di conversione di coordinate cartografiche utm/Gauss-Boaga lette direttamente su tavolette igm in scala 1:25000 e di coordinate geografiche dal datum ED50 a WGS84
  • Visualizzazione dei punti rappresentativi di comuni e località italiane da un archivio interno al software
  • Navigazione e zoom della figura di dettaglio locale sulla zona e sul reticolo di riferimento
  • Determinazione delle accelerazioni al suolo e dei parametri spettrali
  • Definizione di massima del fattore di struttura q per tipologie strutturali correnti
  • Definizione degli spettri di accelerazione orizzontale e verticale, elastici e di progetto
  • Esportazione e stampa dei tabulati in .txt, .rtf, .csv per Excel e di tutte le figure in vari formati per l’inserimento in relazioni di calcolo
  • Possibilità di personalizzazione dei grafici
  • Anteprima e stampa di relazione comprensiva di figure

Requisiti di sistema: il software è compatibile con i  sistemi operativi windows Xp e Vista.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento