product
Principi di Progettazione Universale - Abitazioni accessibili

Principi di Progettazione Universale | Abitazioni accessibili - 5°volume: Gli impianti tecnici

La più ampia opera tecnica finora edita sull’argomento a livello internazionale. Presentata in formato orizzontale, ideale per essere comodamente consultata sullo schermo del proprio computer.

Autore: Giovanni Emilio Buzzelli

16,99 €

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Prezzo scontato: 16,99 €

Anno di pubblicazione: 2018

Il prezzo è comprensivo di IVA

DETTAGLI

  • 110 pagine
  • Formato: 29,7x21
  • Prima Edizione, giugno 2018
  • ISBN 9788857907925

 

AUTORI

 

DESCRIZIONE

L’esame delle caratteristiche di prestazione degli impianti tecnici presenti in un’unità abitativa, oltre a essere rivolto agli aspetti ingegneristici, analizza la loro rispondenza allorché devono essere usati dalle persone anziane e da chi presenta menomazioni o disabilità.

Molti sono i particolari ancora disattesi, nonostante le normative vigenti, che riguardano ad esempio l’inaccessibilità che continua a essere sovente presente per comandare i rubinetti principali dell’acqua e del gas, gli interruttori differenziali e magnetotermici, per riuscire a leggere i consumi dei contatori del gas e dell’energia elettrica. Le particolarità esaminate riguardano in primo luogo gli impianti più tradizionali: idrici (compresi: dissalatori, decloratori, filtri domestici a carboni attivi, deferrizzatori, demanganizzatori), di ventilazione e di aspirazione, termici (generatori a combustibile, ventilconvettori) e di condizionamento, del gas (caldaie, piani di cottura, forni, rilevatori), elettrici di forza motrice, di illuminazione, di comunicazione, di sicurezza, televisivi, di traslazione (ascensori, servoscale) . L’attenzione successiva è ampiamente rivolta al tema dell’asservimento tecnologico integrato e dei suoi limiti, ai criteri di gestione dell’informatizzazione e dell’automazione domestica a sistemi concentrati e sistemi distribuiti, con reti a bus e wireless e ai principi di automatizzazione di componenti semplici (come: cancelli, porte e portoni, verande, serrande finestre, scuri, tapparelle e zanzariere), anche per quanto riguarda la sicurezza e l’antieffrazione. Il capitolo undicesimo è dedicato all’analisi della realtà virtuale e della teleassistenza, argomenti fondamentali per facilitare l’assistenza a domicilio delle persone anziane e con disabilità, soprattutto se sono almeno parzialmente autosufficienti. Si evidenziano altresì con un’analisi critica i pro e i contro di alcune delle tecnologie più sofisticate, le quali sono indiscutibilmente utili in molti casi, ma spesso irraggiungibili economicamente proprio dai soggetti che più ne avrebbero bisogno.

SCOPRI L'OPERA COMPLETA COMPOSTA DA 10 VOLUMI

1. Fondamenti

2. Gli ambienti confinati

3. Gli artefatti

4. Componenti edilizie

5. Gli impianti tecnici

6. Caratteristiche funzionali

7. Il percorso meta progettuale

8. Gli aspetti esterni

9. Gli spazi interni

10. La cucina

Le prime sei monografie sono ricche di continui spunti e suggerimenti progettuali e costituiscono un’indispensabile base per poter affrontare a fondo la realtà di ciascuno dei quaranta spazi interni e esterni che possono essere presenti in un’unità abitativa.

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­La settima è dedicata alle considerazioni metaprogettuali, indispensabile premessa per lo studio approfondito delle particolarità dei numerosi spazi abitativi, che nelle tre successive sono stati distinti come spazi esterni (accesso, piazzola auto, cortile, portico, balcone, terrazzo, giardino, orto, serra, pollaio, voliera, bosco, piscina, laghetto, area ludica, solarium) e come spazi interni (accesso, anticamera, corridoio, soggiorno, salotto, sala pranzo, camere, guardaroba, servizio igienico, lavanderia, ripostiglio, studio, biblioteca, sala biliardo, sottotetto, cantina, centrale termica, box auto, laboratorio).

E’ dedicata particolare e ampia attenzione ai tre ambienti strettamente indispensabili per lo svolgimento delle normali attività quotidiane nella propria abitazione: il servizio igienico, la cucina (cui è dedicata l’intera monografia n. 10) e la stanza da letto.

Ciascuna monografia è inoltre arricchita da un’ampia raccolta di fotografie in quadricromia e da disegni al tratto.


Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
Votare/scrivere un commento