Dario Flaccovio Editore

Iscrizione rapida

Sei in: Tecnico > Progettazione / Strutture > Acciaio

Copertina di Progettazione di strutture in acciaioSfoglialo online Sfoglia il PDF del libro tratto da Dario Flaccovio Editore

DF0032

Progettazione di strutture in acciaio

Con le nuove Norme Tecniche e gli Eurocodici: basi concettuali ed esempi di calcolo.

Consiglia a un amico

Stefania Arangio, Francesca Bucchi, Franco Bontempi

44,00 € 37,40 €
Zero spese di spedizione

ISBN 9788857900322
332 pagine | 2010
Formato 21x28
Indice e abstract

Descrizione

Gli aspetti fondamentali della progettazione di strutture in acciaio e presenta il quadro delle verifiche alla luce della normativa vigente.

Fra tutte le costruzioni, quelle che adottano uno schema portante in acciaio sono considerate tradizionalmente come le più nobili e raffinate. Queste caratteristiche sono il risultato di un’attenta concezione e di un preciso processo di dimensionamento e verifica.
In quest’ottica, il presente volume illustra gli aspetti fondamentali della progettazione di strutture intelaiate in acciaio e presenta il quadro delle verifiche degli elementi secondo quanto previsto dalle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14/01/2008) e dagli Eurocodici strutturali (UNI EN 1990-91-93).
Il percorso di verifica è organizzato in diagrammi di flusso chiari e ordinati che permettono una corretta comprensione del processo sottinteso. Si fa costante riferimento a una situazione di progetto relativa a una costruzione semplice ma che permette di esplicitare puntualmente i passi necessari a un corretto dimensionamento.

Nel primo capitolo si parla della sicurezza e delle prestazioni delle strutture in acciaio. Dopo aver presentato brevemente e in forma idealizzata il processo di progettazione di una struttura in acciaio, sono introdotti i principali requisiti strutturali e i criteri di progettazione volti al loro ottenimento. Nel secondo capitolo vengono proposte considerazioni riguardo al comportamento delle strutture in acciaio e alle modalità di modellazione del materiale e dell’organismo strutturale. In questo capitolo è anche brevemente introdotta la struttura che viene poi calcolata nel dettaglio nei capitoli 6 e 7. Nel terzo capitolo viene introdotto il quadro normativo tecnico europeo e nazionale. In particolare si illustrano brevemente i contenuti dei codici utilizzati per i calcoli successivi: gli eurocodici strutturali (UNI EN 1990 – 1991 – 1993) e le nuove norme tecniche nazionali (D.M. 14/01/2008). È richiamato l’approccio semiprobabilistico alle verifiche di sicurezza adottato in entrambi i codici. Nel quarto capitolo sono presentate le procedure di calcolo proposte dagli eurocodici e dalle nuove norme tecniche per il calcolo delle azioni sulle strutture. Le procedure sono applicate per il calcolo delle azioni antropiche e ambientali agenti sull’edificio considerato. Nel capitolo 5 sono introdotti i diversi livelli di verifica delle membrature e successivamente vengono presentate nel dettaglio le varie verifiche di sicurezza. Per rendere più chiaro ed operativo il processo di verifica, le varie procedure sono state schematizzate tramite diagrammi di flusso. Gli autori ritengono che questo modo di proporre i procedimenti di verifica sia quello più efficace ed efficiente, vista la relativa complessità del quadro normativo (si veda Manuale di Progettazione strutturale, 2008). Nei capitoli 6 e 7 vengono presentate due applicazioni: lo stesso edificio viene calcolato utilizzando gli eurocodici strutturali e le nuove norme tecniche. Gli sviluppi logici e i vari passaggi numerici sono presentati nel dettaglio per permettere al lettore di seguire passo passo il dimensionamento e la verifica dei vari elementi strutturali. Infine, nel capitolo 8, sono confrontati i risultati ottenuti con i due codici normativi in termini di valutazione della domanda (calcolo delle azioni e valutazione dei coefficienti di sicurezza) e della capacità (resistenze di progetto) e considerando le dimensioni dei vari elementi strutturali. Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo testo: in particolare il dott. Luca Mandirola e l’ing. Monica Antinori della Fondazione Promozione Acciaio.

Collana Promozione Acciaio

Immagine della collana Promozione Acciaio

Fondazione Promozione Acciaio nasce nel 2005 per volontà dei maggiori produttori d’acciaio italiani ed europei e delle principali realtà del settore e raggruppa un network di aziende che abbraccia tutta la filiera dell’acciaio e delle costruzioni.

www.promozioneacciaio.it


Informazioni correlate

Libri correlati

Login Non sei registrato?



Recupera password

© Dario Flaccovio Editore S.r.l. Palermo - P.IVA 03912360827
Tutti i diritti riservati - Nomi e marchi citati sono generalmente depositati o registrati dalle rispettive case produttrici
Clicky Web Analytics